Comune di Spilimbergo
Sito Web Ufficiale - Official Web Site

Informazioni ambientali

Il Comune di Spilimbergo è stato premiato al Galà dell'Energia

Attestato

A seguito dell’adesione di questa Amministrazione comunale al 

Progetto transfrontaliero Italia Austria “COME” - La via per l’efficienza energetica nei Comuni 

che prevede l’attivazione e la realizzazione di una serie di iniziative ambientali volte al risparmio e al miglioramento dell’efficienza energetica sul territorio comunale, il Comune di Spilimbergo è stato premiato come uno dei più virtuosi della Regione nel corso del Galà dell’Energia tenutosi mercoledi 13 novembre 2013 a Tarcento, organizzato dalla Provincia di Udine e da APE FVG Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia. 

Le iniziative già intraprese dall’Amministrazione comunale nel corso di questi ultimi anni che hanno contribuito al raggiungimento dei risultati raggiunti sono i seguenti: 

  • Adesione al Patto dei Sindaci che si prefigge 3 obiettivi entro il 2020:

    •  riduzione delle emissioni CO2 di almeno il 20%; riduzione calcolata dal 2005 al 2012 del 14,50%
    •  riduzione consumi energetici del 20%;
    •  aumento di energia da fonti rinnovabile del 20%;

  • Energy management del patrimonio pubblico;
  • Catasto dell’illuminazione pubblica con interventi di sostituzione corpi illuminanti;
  • Redazione bilancio energetico e inventario delle emissioni;
  • Predisposizione del Regolamento Edilizio Energia;, 
  • Redazione di un Piano d’Azione per l'energia sostenibile;
  • Installazione di impianti fotovoltaici su edifici comunali;
  • Adesione al gruppo di acquisto fotovoltaico per i cittadini;
  • Raccolta differenziata rifiuti del 76,5%
  • Due case dell’acqua;
  • Stipulato atto di concesssione diritto di superficie area ex caserma De Gasperi Vacile di proprietà comunale a ditta privata per la realizzazione di un parco fotovoltaico da 10 MW/h con la demolizione totale delle strutture esistenti e la contestuale bonifica delle diverse coperture in eternit.

Oltre queste iniziative che comunque andranno ulteriormente implementate, l’Amministrazione comunale ha in previsione una riconversione del sistema di illuminazione pubblica da lampade tradizionali a nuovi corpi illuminanti e lampade a basso consumo, riqualificazione energetica degli edifici comunali, interventi sulla mobilità locale anche grazie alla realizzazione di piste ciclabili e pedociclabili, una rete di teleriscaldamento derivante dall’impianto termovalorizzatore MISTRAL, oltre a promuovere iniziative in campo di sensibilizzazione scolastica e alla popolazione (Sportello Energia) che consentiranno al Comune (inteso come l’insieme di tutti i soggetti pubblici e portatori di interesse dai cittadini, alle imprese) di andare verso un futuro più tutelato e sostenibile per migliorare la qualità di vita della nostra comunità.

To top

Piano comunale di Emergenza

Pagina Web del Piano comunale di Emergenza

Consulta on line il Piano Comunale di Emergenza

Numeri di emergenza, dati sulla pericolosità sismica e idrogeologica del territorio, le aree di emergenza, pianificazione e modelli di intervento, cartografia, ecc.

Informazioni ambientali

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2, D. L.vo 33/2013

To top

Stato dell'ambiente

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top

Fattori inquinanti

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top

Misure incidenti sull'ambiente e relative analisi di impatto

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top

Misure a protezione dell'ambiente e relative analisi di impatto

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top

Relazioni sull'attuazione della legislazione ambientale

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top

Stato della salute e della sicurezza umana

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top

Relazione sullo stato dell'ambiente del Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio

Riferimento normativo: Art. 40 c. 2 - D. Lgs. 33/2013

To top