Comune di Spilimbergo
Sito Web Ufficiale - Official Web Site

T.O.S.A.P.

TASSA OCCUPAZIONE SPAZI ED AREE PUBBLICHE - TOSAP

  • Gestione diretta del Tributo
  • Soggetto Passivo
  • Oggetto
  • Tariffe
  • Pagamento del Tributo
  • Denuncia e termini del Versamento
  • Documentazione

Gestione diretta T.O.S.A.P.

GESTIONE TOSAP dal 1° GENNAIO 2016

Con deliberazione giuntale n.11 del 21/01/2016, questa Amministrazione ha deciso che tutte le attività di accertamento, riscossione e contenzioso inerenti la TOSAP, debbano essere svolte dal Comune in gestione diretta, a cura del Servizio POLIZIA LOCALE.
Funzionario responsabile della gestione della Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche è il Ten. Gianni AMBOTTA.

Ogni richiesta e documentazione inerenti l’occupazione di suolo pubblico e la relativa applicazione della TOSAP quindi potrà essere inoltrata al:

Servizio di POLIZIA LOCALE
Piazzetta Tiepolo, 1 (Palazzina a fianco di Palazzo di Sopra)

SOGGETTO PASSIVO

La tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche è dovuta dal titolare dell’atto di concessione o di autorizzazione o, in mancanza, dall’occupante di fatto, anche abusivo, in proporzione alla superficie effettivamente sottratta all’uso uso pubblico.

To top

OGGETTO

Sono soggette alla tassa le occupazioni di qualsiasi natura effettuate, anche senza titolo, nelle strade, nei corsi, nelle piazze e, comunque, sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune.

Sono parimenti soggette alla tassa le occupazioni soprastanti e sottostanti il suolo pubblico con esclòusione dei balconi, verande, bow-windous e simili infissi di carattere stabile, comprese quelle poste in essere con condutture ed impianti di servizi pubblici gestiti in regime di concessione amministrativa.

La tassa si applica, altresì, alle occupazioni realizzate su tratti di aree private sulle quali risulta costituita, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio.

Le occupazioni possono essere permanenti o temporanee:

  • sono permanenti le occupazioni di carattere stabile, effettuate a seguito del rilascio di un atto di concessione, aventi durata non inferiore all’anno, comportino o meno l’esistenza di manufatti o impianti;
  • sono temporanee tutte le occupazioni di durata inferiore all’anno.

To top

TARIFFE

La T.O.S.A.P. viene determinata considerando superficie e durata dell’occupazione di spazio od area pubblica.

Le modalità di applicazione della tassa e la misura delle tariffe, distinte per occupazioni temporanee e permanenti, nonché per tipologia di occupazione, sono stabilite con regolamento comunale.

To top

Pagamento

AVVISO AI CONTRIBUENTI TOSAP

Si informano i Contribuenti soggetti al pagamento della Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) che

dal 1° gennaio 2016

per effetto della risoluzione da parte del Comune di Spilimbergo del contratto con l’ATI fra Mazal Global Solutions S.R.L. e Duomo GPA S.R.L., che affidava loro la gestione del tributo,

NON DOVRANNO EFFETTUARE VERSAMENTI sui conti correnti intestati a queste società,

anche in caso di ricevimento dei consueti preavvisi di pagamento TOSAP, con scadenza 31gennaio 2016.

I CONTI CORRENTI POSTALI ed il CONTO CORRENTE BANCARIO da utilizzare per  effettuare i pagamenti, TUTTI intestati al COMUNE DI SPILIMBERGO riferiti ai singoli tributi sono i seguenti:

  • Conto corrente postale per versamenti TOSAP – Comune di Spilimbergo è il seguente: IT 15 J 07601 12500 001031691155
  • Tutti i Versamenti potranno anche essere eseguiti a favore della TESORERIA COMUNALE: conto corrente postale IBAN IT 88 W 07601 12500 000011754595  COMUNE DI SPILIMBERGO – Servizio Tesoreria conto di Tesoreria comunale IBAN IT 60 J 08805 65000 052100000034 - FRIULOVEST Banca -

PROROGA SCADENZA VERSAMENTO PER TOSAP permanente

Con deliberazione giuntale n.6 del 14 gennaio 2016, i termini di scadenza per il versamento della tassa per l’occupazione permanente di spazi ed aree pubbliche sono stati prorogati dal 31 gennaio 2016 al 30 aprile 2016.

Nel caso di versamento rateale, entro il termine del 30 aprile 2016 potranno essere versate le prime due rate, cioè quelle con scadenza originaria del 31/01 e 30/04/2016.

GLI AVVISI DI PAGAMENTO della Tassa per l’occupazione permanente di spazi ed aree pubbliche, compresi quelli del mercato settimanale per l’anno 2016, saranno inviati ai contribuenti interessati con congruo anticipo rispetto alla scadenza del 30/04/2016, a cura dei nuovi Uffici o Concessionari incaricati.

To top

DENUNCIA E TERMINI DEL VERSAMENTO

Per le occupazioni permanenti di suolo pubblico, la denuncia deve essere presentata entro 30 giorni dalla data di rilascio dell’atto di concessione e, comunque non oltre il 31 dicembre dell’anno di rilascio della concessione medesima.

Entro lo stesso termine deve essere effettuato il versamento della tassa dovuta per l’intero anno di rilascio della concessione. L’attestato deve essere allegato alla denuncia e i relativi estremi indicati nella denuncia stessa.

L’obbligo della denuncia non sussiste per gli anni successivi a quello di prima applicazione della tassa, semprechè non si verifichino variazioni nell’occupazione che determinino un maggiore ammontare del tributo.

In mancanza di variazioni nelle occupazioni, il versamento della tassa deve essere effettuato nel mese di gennaio.

Per le occupazioni temporanee  l’obbligo della denuncia è assolto con il pagamento della tassa, da effettuarsi non oltre il termine previsto per le occupazioni medesime.

To top