Comune di Spilimbergo
Sito Web Ufficiale - Official Web Site

Bed & Breakfast

Bed & Breakfast

Regime giuridico: S.C.I.A. 

L’attività di Bed & Breakfast è esercitata da coloro i quali, nell'ambito della propria residenza, comprese le pertinenze, offrono occasionalmente alloggio e prima colazione, in non più di 4 camere e con un massimo di 8 posti letto, avvalendosi della normale organizzazione familiare e fornendo, esclusivamente a chi è alloggiato, alimenti e bevande per la prima colazione, privilegiando l'utilizzo di prodotti agricoli regionali. 

Gli esercizi di Bed & Breakfast si distinguono in:

  • a) categoria "standard";
  • b) categoria "comfort", se dotati di bagno privato per ciascuna camera e in possesso dei requisiti di cui alle lettere A), B), C) dell'allegato B bis, facente parte integrante della Legge 2/2002;
  • c) categoria "superior" se in possesso dei requisiti di cui alla lettera B), nonchè di almeno 3 dei requisiti di cui alla lettera D) dell'allegato B bis.

Il titolare del B&B può presentare il modello di autovalutazione ai fini della classificazione del B&B in una delle categorie su riportate.

Coloro che intendono esercitare l'attività di bed and breakfast comunicano l'avvio della stessa allo Sportello Unico delle Attività Produttive ai sensi dell'articolo 19 della legge 241/1990, presentando la SCIA.

PROCEDIMENTI E MODULISTICA

  • CLICCA QUI per collegarti allo Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Spilimbergo
    e consultare le schede dei procedimenti e accedere alla relativa modulistica

ADEMPIMENTI

Inizio dell’attività:

L’attività può essere iniziata contestualmente o successivamente alla data di inizio attività indicata nella segnalazione certificata di inizio attività.
Il Comune ha 60 giorni di tempo per verificare d’ufficio la sussistenza dei presupposti e dei requisiti di legge richiesti e disporre, se del caso, con provvedimento motivato da notificare all’interessato entro il medesimo termine, il divieto di prosecuzione dell’attività e la rimozione dei suoi effetti salvo che, ove ciò sia possibile, l’interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività e i suoi effetti entro il termine prefissatogli dall’amministrazione stessa.  

Comunicazioni:

  • Al Comune la sospensione e la cessazione dell’attività;
  • Al Comune o alla Turismo FVG la movimentazione degli alloggiati a mezzo del modello c/59.