tax dissertation help chocolate factory business plan assignment abroad times mumbai essay about writing experience college essays depression how to write about respect depression writing dissertation dna literature review admission essay editing services 360 isagenix business plan
Comune di Spilimbergo
Sito Web Ufficiale - Official Web Site

Ambiente

Assessore referente: Stefano ZAVAGNO

Responsabile di Area
arch. Flavia CANDERAN

mail: llpp(at)comune.spilimbergo.pn.it

Sostituto:
dott.ssa Moira SANDRI

Addetti
Stefano FLORIANI

Recapiti
Tel:  0427/591.278
Fax: 0427/591.178
e-mail: ambiente@comune.spilimbergo.pn.it

Indirizzo
Palazzo di Sopra, Piazzetta Tiepolo 1, 4° Piano

 

Attività del Servizio


  • espleta i provvedimenti riguardo pratiche di emissioni in atmosfera, inquinamento acustico ed elettromagnetico, con il controllo e verifica dell’applicazione delle leggi in materia, predisposizione dei provvedimenti amministrativi conseguenti, formulazione pareri in merito all’installazione di impianti che danno origine a emissioni in atmosfera (ex. DPR 203/88) curandone le relative procedure;
  • opera, in collaborazione con gli altri settori tecnici, per uno sviluppo urbanistico nel rispetto delle esigenze igienico-sanitario e ambientali, con gli organi di Polizia Locale, ARPA e A.S.S. per accertamenti ed indagini in materia ambientale;

CONTRIBUTI A PRIVATI PER L'ALLACCIAMENTO DELLE ABITAZIONI ALLA RETE FOGNARIA

Si informa che è stato approvato il Decreto del Direttore centrale difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile n. 3647/AMB del 22/09/2020 con il quale è stato prorogato il termine finale per la presentazione delle domande di contributo ai Comuni da parte di persone di fisiche proprietarie o comproprietarie di immobili adibiti a civile abitazione, relativo al canale contributivo introdotto dal Decreto del Presidente della Regione 9 marzo 2020, n. 038/Pres. - Regolamento per la concessione dei contributi di cui all’articolo 4, comma 7 della legge regionale 29 dicembre 2016, n. 25 (Legge di stabilità 2017) e all’articolo 4, comma 43 della legge regionale 6 agosto 2019, n. 13 (Assestamento del bilancio per gli anni 2019 e 2021 ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 10 novembre 2015, n. 26), finalizzati alla realizzazione di interventi di allacciamento alla rete fognaria pubblica, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 12 del 18 marzo 2020.

Beneficiari
I beneficiari sono le persone fisiche proprietarie o comproprietarie dell’immobile adibito a civile abitazione oggetto dell’intervento di allacciamento e i condomini privati per le unità condominiali adibite a civile abitazione.

Presentazione della domanda
La domanda di contributo è presentata al Comune sul cui territorio è localizzato l’immobile oggetto dell’intervento ed è contestualmente trasmessa, per conoscenza, alla Direzione centrale competente in materia di ambiente.
Il termine per l’inoltro delle domande, esclusivamente per via telematica tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), decorre dalle ore 9.15 del 14 settembre 2020 e  scade alle ore 16.30 del 31 ottobre 2020.
La modulistica da utilizzare per la redazione della domanda è pubblicata dalla Regione e da ciascun Comune sui propri siti istituzionali.

Spese ammissibili
Sono ammissibili a contributo le spese per la realizzazione di interventi del sistema di allacciamento alla rete fognaria pubblica; le forniture e la posa in opera, compresi scavi, rinterri e ripristini, le spese di progettazione e di direzione lavori, l’IVA.

Importo del contributo
Il contributo è determinato nella misura variabile dal 40 al al 70 per cento della spesa riconosciuta ammissibile secondo i casi previsti dal Regolamento fino a un importo non superiore a 3.500,00 euro.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito della Regione FVG oppure contattare l'Ufficio Ambiente del Comune di Spilimbergo

SI RAMMENTA CHE SUSSISTE L'OBBLIGO NORMATIVO DI ALLACCIO NELLE ZONE SERVITE DALLA RETE FOGNARIA COMUNALE. Per maggiori informazioni contattare l'Ente Gestore: HydroGEA spa Pordenone

Modulistica

Allegato A - comproprietari (formato word - pdf)
Allegato B - amministratori (formato word - pdf)

EMERGENZA CORONAVIRUS

A seguito delle disposizioni emenate per affrontare l'emergenza coronavirus, il servizio ha subito delle modifiche.

- A partire da lunedì 15 giugno 2020, nell'ecopiazzola comunale, avrà inizio la distribuzione gratuita dei sacchetti di compost. Volantino informativo

- Si informa la popolazione che a partire da lunedì 18 maggio 2020 l’accesso al Centro Raccolta rifiuti sito in Spilimbergo,
Zona Industriale del Cosa potrà avvenire SENZA PRENOTAZIONI, con le stesse giornate e orari di apertura e modalità di conferimento.
L’accesso sarà comunque regolamentato da personale della Protezione Civile e dalla Polizia Locale.
Restano ferme le disposizioni del mantenimento della distanza sociale di almeno 1 metro e l’uso dei dispositivi di protezione individuale.

- Riapertura straordinaria e contingentata dell'ecopiazzola - Ordinanza Sindacale n. 39 del 23/04/2020   Volantino informativo

- La Ditta Ambiente e Servizi comunica:
"Come pubblicato sul nostro sito internet, al seguente link:
http://www.ambienteservizi.net/news/compost-di-primavera-2020
l'iniziativa Compost di Primavera è stata sospesa per questioni logistico operative legate all'emergenza attualmente in corso.
Provvederemo a riattivarla quando sussisteranno le condizioni necessarie, per le quali sarà nostra premura dare tempestiva comunicazione."

- Riapertura straordinaria e contingentata dell'ecopiazzola (solo verde) - Ordinanza Sindacale n. 37 del 09/04/2020

- Nuove modalità per la raccolta del verde porta a porta

- Chiusura al pubblico dell'ecopiazzola - Ordinanza Sindacale del 16/03/2020

 

 

INFORMAZIONI UTILI

i riportano di seguito alcune informazioni utili per una corretta raccolta differenziata

- ridurre la frazione estranea presente nelle raccolte di CARTA e CARTONE

- conferimento di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento
  e il contrasto dell’emergenza epidemiologica (Guanti e Mascherine)

SMALTIMENTO RIFIUTI

  • espleta le funzioni, affidate al Comune, per la gestione dei servizi pubblici di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e delle raccolte differenziate;
  • esercita attività di salvaguardia del territorio dagli scarichi abusivi di rifiuti, provvedendo alle bonifiche, controlla e verifica il rispetto delle leggi in materia di rifiuti curando la predisposizione dei provvedimenti amministrativi di competenza.

dal 1° luglio 2014 --> Avvio NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA DEI RIFIUTI

L’Amministrazione Comunale è da tempo impegnata nella tutela dell’ambiente e nella raccolta differenziata dei rifiuti. Grazie all’impegno di tutti abbiamo raggiunto risultati apprezzabili che intendiamo migliorare ulteriormente ottimizzando il servizio, per una migliore qualità di vita e salvaguardia dell’ambiente dove viviamo, semplificando l’impegno del cittadino e contenendo i costi complessivi. 

Dal 1° luglio 2014 si avvia una riorganizzazione del Servizio di Raccolta Rifiuti Urbani e differenziati con un sistema porta a porta che prevederà:

  • raccolta porta a porta di secco non riciclabile con contenitore individuale identificato tramite codice a barre; 
  • raccolta porta a porta della carta con contenitore individuale identificato tramite codice a barre, 
  • raccolta porta a porta di plastica e lattine assieme con sacchetto 
  • raccolta della frazione organica umida con bidoncini stradali con chiave e con bidoncini stradali per il vetro.

Visualizza / Scarica l'opuscolo informativo (giugno 2014) con dati e info sulla raccolta differenziata nel territorio comunale 

Dal 4 luglio 2011 è aperta la nuova piazzola ecologica in Zona Industriale Cosa che sostituisce quella di Via del Macello.

Info: chi può conferire, quali rifiuti, orari di apertura

Le buone ideee non si buttano

La Regione Friuli Venezia Giulia, nell’ambito delle attività previste per la redazione del Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani,
ha sviluppato il progetto di comunicazione EcoFVG, di concerto con Arpa FVG e con i gestori del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani del Friuli Venezia Giulia.
Nell’ambito del Piano di comunicazione per il 2021 è stato ideato un questionario compilabile online, in pochi minuti, attraverso il
quale i cittadini potranno far sentire la propria voce, esprimendo idee, opinioni e consigli.

Compila anche tu il questionario

Ordinanza n. 62/2016

  • Ordinanza n. 62 dell'1/9/2016:
    Provvedimenti per la riduzione degli inconvenienti igienico-sanitari provocati dalla presenza di colombi e piccioni sul territorio comunale

IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

  • espleta le funzioni, affidate al Comune, per la gestione dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua , ad usi civili, e di fognatura e depurazione delle acque reflue;
  • provvede al pagamento dei canoni di concessione annuali per le derivazioni di acqua potabile dai pozzi e dalla sorgente del Todesch; gli utenti interessati al servizio idrico sono 6.000 circa
  • adempie alle funzioni affidate ai Comuni in materia di tutela delle acque dall’inquinamento;
  • rilascia autorizzazioni allo scarico di acque reflue in fognatura e nel suolo e sottosuolo sia a privati cittadini che a insediamenti produttivi, nonché autorizzazioni allo spandimento di liquami alle aziende Agricole;
  • collabora con l’Ufficio Acquedotto per la verifca degli utenti allacciati alla fognatura comunale per il pagamento del relativo canone;
  • esegue sopralluoghi e rilievi di nuovi allacciamenti all’acquedotto comunale e si dà supporto tecnico agli idraulici. 

Piano comunale di Emergenza

Pagina Web del Piano comunale di Emergenza

Consulta on line il Piano Comunale di Emergenza

Numeri di emergenza, dati sulla pericolosità sismica e idrogeologica del territorio, le aree di emergenza, pianificazione e modelli di intervento, cartografia, ecc.