Comune di Spilimbergo
Sito Web Ufficiale - Official Web Site

Commercio in sede fissa

Nuovo PIANO per il COMMERCIO - 2013

COMMERCIO IN SEDE FISSA FINO A 400 MQ DI SUPERFICIE DI VENDITA

Regime giuridico S.C.I.A.
(apertura, subingresso, trasferimento di sede,ampliamento concentrazione esercizi di vicinato) 

L’apertura, il trasferimento di sede, l’ampliamento e la concentrazione degli esercizi di vicinato e di media struttura inferiore (fino a 400 mq. di superficie di vendita) sono soggetti a segnalazione certificata di inizio attività da presentare al Comune.

La segnalazione certificata di inizio attività deve indicare che l'operatore è in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla normativa vigente e di aver rispettato le norme igienico-sanitarie, urbanistiche e relative alla destinazione d’uso con riferimento all'attività che si intende esercitare, pena il divieto di prosecuzione dell’attività medesima, nonché l’ubicazione dell’esercizio e gli estremi del titolo abilitativo edilizio. 

Gli esercizi di vendita al dettaglio sono distinti nei seguenti settori merceologici: 

  • generi alimentari;
  • generi non alimentari;
  • stampa quotidiana e periodica;
  • generi non alimentari a basso impatto;
  • generi speciali.

PROCEDIMENTI E MODULISTICA

  • CLICCA QUI per collegarti allo Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Spilimbergo
    e consultare le schede dei procedimenti e accedere alla relativa modulistica

ADEMPIMENTI PER IL CITTADINO

Inizio dell’attività:

L’attività può essere iniziata contestualmente o successivamente alla data di inizio attività indicata nella segnalazione certificata di inizio attività.
Il Comune ha 60 giorni di tempo per verificare d’ufficio la sussistenza dei presupposti e dei requisiti di legge richiesti e disporre, se del caso, con provvedimento motivato da notificare all’interessato entro il medesimo termine, il divieto di prosecuzione dell’attività e la rimozione dei suoi effetti salvo che, ove ciò sia possibile, l’interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività e i suoi effetti entro il termine prefissatogli dall’amministrazione stessa.  

Comunicazioni:

  • Al Comune ogni variazione della residenza o sede legale, nonché della ragione sociale
  • Al Comune l’ampliamento o la riduzione della superficie di vendita, nonché la sospensione e la cessazione dell’attività

COMMERCIO IN SEDE FISSA DI MEDIA STRUTTURA SUPERIORE

da 401 a 1500 MQ di superficie di vendita

(apertura, trasferimento di sede, ampliamento e concentrazione delle medie strutture di vendita)  

L’apertura, il trasferimento di sede, l’ampliamento e la concentrazione delle medie strutture aventi superficie di vendita superiore a metri quadrati 400 e sino a 1500, sono soggetti ad autorizzazione del Comune.

COMMERCIO IN SEDE FISSA DI GRANDE STRUTTURA

superiore a 1500 MQ di superficie di vendita e con superficie coperta non superiore a 15.000 metri quadrati
(apertura, trasferimento di sede, ampliamento e concentrazione delle grandi strutture di vendita)

L’apertura, l’ampliamento, il trasferimento di sede e la concentrazione delle grandi strutture di vendita, costituite da singoli esercizi o centri commerciali al dettaglio o complessi commerciali o outlet, sono soggetti ad autorizzazione del Comune in conformità a quanto previsto dal Piano comunale di settore del commercio adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 25/3/2013, nonchè con Deliberazione Giunta Comunale n. 76 del 18/4/2013.